Progetto Smart Factory and Digital Manufacturing

Il progetto di BOATO INTERNATIONAL punta all'evoluzione dell'azienda verso la fabbrica digitale attraverso l'integrazione di tecnologie ICT che consentano lo scambio di informazioni tra macchine, persone e sistemi coinvolti in compiti diversi durante le fasi del ciclo di vita della fabbrica.

A tale scopo le soluzioni individuate per l'intervento in esame sono:

- una soluzione unificata in ambito Supply Chain Management (SCM) idonea a rilevare, gestire e trasferire i dati agli attori dei processi di: Configurazione/Preventivazione commesse, Consuntivazione/Avanzamenti di Produzione, Pianificazione della Produzione a Capacità Finita.

- un sistema ERP che sia collaborativo, integrato e accessibile anche in mobilità.

- un sistema che consenta all'azienda di condividere le informazioni di progetto/prodotto sia al suo interno che all'esterno, coinvolgendo i clienti nei processi già dalla fase progettuale in modo da garantire la massima rispondenza dell'impianto alle esigenze individuate e garantire la più ampia informazione sulle tempistiche di avanzamento lavori e di consegna.

Il progetto è stato ammesso a finanziamento dalla Regione Friuli Venezia Giulia per un ammontare di euro 102.547,47 a fronte di una spesa complessiva prevista di euro 205.094,94 nell’ambito dell’Attività 2.3.b Linea di intervento 2.3.b.1